BLOG

 

Caffè e salute: quando e come fa bene

23 Lug 2015, Posted by La Cittadella Caffè in blog, cuorisità su caffè
caffè e salute

Spesso il caffè (e la caffeina in genere) vengono additati come responsabili di malesseri e disturbi vari o comunque sono visti come nemici della salute.

Da alcuni recenti studi made in Usa però, arrivano anche delle buone notizie per chi ama il caffè e proprio non riesce a rinunciarci: il caffè, in dosi moderate, fa bene al cervello, alla pelle e al corpo.

Più vicino a noi, lo dice anche la direttrice del Laboratorio di Epidemiologia delle Malattie Croniche all’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri, Alessandra Tavani: “Consumando tre o quattro tazzine di caffè, l’individuo sano può godere del piacere di bere un buon caffè senza temere per la propria salute”.

Molte sono, infatti, le sostanze presenti nella nera bevanda, che includono molti antiossidanti e composti chimici che sembra possano aiutare nella prevenzione di diverse malattie croniche, tra cui i tumori e le malattie cardiovascolari.

Un recente studio sudcoreano sostiene persino che bere caffè moderatamente ogni giorno potrebbe aiutare le persone a tenere pulite le arterie, prevenendo in questo modo l’infarto.

Ma cosa si intende per un “consumo moderato” di caffeina?

In un adulto sano si quantifica in circa 300 mg al giorno, e per avere un’idea di quanta ne consumiamo ecco qui una lista di quantità di caffeina in alcuni alimenti comuni:

1 tazza di espresso: 80 mg

1 tazza di caffè solubile: 57 mg

1 lattina di Coca-Cola (330 ml): 35 mg

1 tazza di tè: 60 mg (variabile a seconda del tè)

1 lattina di energy drink (Red Bull o simili) (250 ml): 80 mg

(fonte: Wikipedia)

Quindi anche in estate, godiamoci il nostro caffè e per una pausa così importante scegliamolo buono e di qualità.

Visita la nostra Area prodotti e scegli quello giusto per te.

Post a comment